Tempo rubato

“Una delle cose che più mi appassiona è la redistribuzione del tempo nei sistemi urbani. Quello che voglio dire con questo è che quando mi sposto a piedi attraverso Londra, cosa che faccio molto spesso, quello che è abbastanza chiaro è che l’ammontare del tempo che trascorro stando fermo aspettando che il traffico sparisca è molto alto. Penso che costituisca circa la metà del tempo dei miei spostamenti. Questo significa che anche in un contesto considerato uno dei migliori esempi al mondo di congestion pricing il mio tempo mi viene rubato per premiare gli automobilisti. Esigo che questo furto si fermi e che il sistema venga rivisto in modo da premiare pedoni e ciclisti”.

John Whitelegg, World Trasnport Policy and Practice


John Whitelegg è docente di Sostenibilità dei Trasporti alla Liverpool John Moores University e di Sviluppo Sostenibile alla University of York’s Stockholm Environment Institute, fondatore ed editore del Journal of World Transport Policy and Practice. E’ Consigliere comunale a Lancaster e dirigente del Green Party nel North West England

Può essere contattato a j.whitelegg@btinternet.com

Rispondi