Honk! Abruzzo per la bici.

Dopo aver aderito alla rete europea “Civitas Catalist” i Comuni di San Benedetto del Tronto, Giulianova e Pineto, con la collaborazione del CiclAT – Coordinamento Ciclabili Abruzzo Teramano e di Legambiente, nell’ambito del progetto “CIVITAS Activity Fund Preparatory and Follow Up Activities” organizzano una serie di incontri con l’obiettivo di creare una cultura della mobilità ciclabile.

Oggi il tema della mobilità ciclistica è sempre più sentito dalle amministrazioni, grazie alle richieste sempre più pressanti dei cittadini, anche se, spesso, dalle parole non si passa ai fatti. Gli incontri saranno utili, con l’aiuto di esperti del settore, a condividere proposte operative facilmente attuabili sia dagli Enti che dai singoli, in modo da mettere in atto, da subito, una vera politica della mobilità sostenibile.

I tre workshop si terranno:
SAN BENEDETTO DELTRONTO – Giovedì 11 novembre – ore 15.00 – Auditorium “G. Tebaldini” – viale De Gasperi 120

GIULIANOVA – Sabato 13 novembre – ore 10.00 – Sala convegni Kursaal – Lungomare Zara

PINETO – Sabato 27 novembre – ore 9.30 – Sala Polifunzionale – via Mazzini

Nelle stesse giornate sono previsti incontri nelle scuole.

Maggiori informazioni sul sito www.abruzzoinbici.it

CCiclAT – Coordinamento Ciclabili Abruzzo Teramano

Pieghevole dell’iniziativa

 

Pubblicato da

Enrico

Enrico Bonfatti, dopo aver vissuto e lavorato nella industriosa Lombardia, si è ritirato oggi in una ridente frazione montana delle prealpi venete. Ha avuto il privilegio di poter sperimentare la vita senza il possesso dell'automobile per tredici lunghi anni. Ultimamente lo ha perso a causa del mutato contesto nel quale si trova a vivere e delle politiche di smantellamento del trasporto pubblico in atto ormai da diversi anni nel nostro paese e non solo. Ha dato vita a questo blog nell'ormai lontano 2009, spinto dalla necessità di preservare, per quanto possibile, il quartiere dove viveva dal quotidiano assalto delle lamiere.

Un pensiero su “Honk! Abruzzo per la bici.”

  1. In Abruzzo è stata presentata una proposta di Legge Regionale: “Interventi per favorire lo sviluppo della mobilità ciclistica” da parte del gruppo consiliare del Partito Democratico, con lo scopo di promuovere la ciclabilità e la ciclopedonalità in tutti i suoi aspetti, come elemento della mobilità sostenibile urbana ed extra-urbana.
    Attraverso questo link è possibile sottroscrivere la petizione per l’approvazione della legge
    http://www.petizionionline.it/petizione/approviamo-la-legge-regionale-sulla-mobilita-ciclistica-della-regione-abruzzo/1255

    E’ senz’altro positivo il fatto che a livello locale, in diverse Regioni, si stiano moltiplicando le iniziative in favore della mobilità ciclistica, utili per accrescere la sensibilità verso nuovi modi di muoversi, prediligendo la salute e la vivibilità delle città. Ad esempio proprio a Pescara, si è da poco concluso il MUB, Festival della Mobilità urbana in Bicicletta, che ha riscosso un buon successo attraverso una serie di mostre, convegni e spettacoli, mettendo insieme in modo proficuo mobilità e cultura.

Rispondi