Honk! Abbonamenti.

Per meglio seguire i post pubblicati su Nuova Mobilità avete la possibilità di ricevere un promemoria per email, con frequenza settimanale o quotidiana. Il corpo principale è costituito dalle prime tre linee dell’articolo in questione, che può essere raggiunto cliccando sul link sottostante o direttamente commentato. Probabilmente, per ragioni di tempo, potreste preferire la notifica settimanale.

La procedura di iscrizione richiede meno di cinque minuti, in tre semplici passi come segue:

1. In alto a destra trovate un boxino sovrastante il testo “click per ricevere i post di NM nella tua casella di posta”. Inserite il vostro indirizzo di posta nel boxino e quindi il pulsante “abbonatemi” per avviare la procedura.

2. Riceverete immediatamente una notifica al vostro indirizzo email, con le spiegazioni sull’abbonamento e che vi chiederà di cliccare su di un link.

3. Questo attiverà il vostro abbonamento, portandovi alla vostra pagina personale di abbonamenti su WordPress, che vi darà la possibilità di scelta tra la notifica istantanea, giornaliera o settimanale delle pubblicazioni di Nuova Mobilità. Effettuate le vostre scelte e quindi scegliete “Apply”. Questa è la pagina alla quale dovete fare riferimento ogni volta che vorrete modificare le impostazioni del vostro abbonamento o cancellarlo.

Tutto qua. Se avete dei dubbi potete scrivere e verrete contattati direttamente.

Pubblicato da

Enrico

Enrico Bonfatti, dopo aver vissuto e lavorato nella industriosa Lombardia, si è ritirato oggi in una ridente frazione montana delle prealpi venete. Ha avuto il privilegio di poter sperimentare la vita senza il possesso dell’automobile per tredici lunghi anni. Ultimamente lo ha perso a causa del mutato contesto nel quale si trova a vivere e delle politiche di smantellamento del trasporto pubblico in atto ormai da diversi anni nel nostro paese e non solo. Ha dato vita a questo blog nell’ormai lontano 2009, spinto dalla necessità di preservare, per quanto possibile, il quartiere dove viveva dal quotidiano assalto delle lamiere.

Rispondi