Honk! L’Europa raccomanda il limite di 30 km/h.

Il 7 ottobre ha marcato un punto decisivo in favore della diffusione del limite di velocità di 30 km/h in tutta Europa. Il Parlamento Europeo ha infatti adottato una risoluzione nella quale “raccomanda vivamente alle autorità competenti di introdurre una velocità massima di 30 km/h per le zone residenziali e per tutte le strade urbane a una sola corsia che non dispongono di pista ciclabile separata, al fine di proteggere meglio gli utenti vulnerabili della strada”. Questa risoluzione fa parte di un più ampio spettro di misure volte a dimezzare gli oltre 31mila decessi annuali che si registrano sulle strade europee entro il 2020.

La percentuale di ragazzi e bambini che vanno a scuola a piedi è passata dall’82% al 14% negli utlimi 30 anni. Secondo l’istituto di ricerca olandese SWOV il numero di lesioni diminuisce del 25% quando un’ambiente stradale viene progettato per un limite di velocità di 30 km/h anzichè 50. Un indagine condotta nel 2010 ha dimostrato un enorme consenso per le zone 30 con il 78% degli automobilisti che considerano la velocità eccessiva come uno dei più grossi problemi di sicurezza stradale. L’Institute of Advanced Motorists (Gran Bretagna) ha pubblicato un sondaggio secondo il quale due terzi dei suoi associati sono d’accordo con l’introduzione del limite di velocità di 20 mph (32.19 km/h). Al fine di facilitare il rispetto di questi limiti il parlamento ha anche richiesto alla Commissione Europea di presentare una proposta che preveda delle scadenze per equipaggiare i veicoli con sistemi intelligenti di assistenza alla velocità (ISA).

#########

Fonte: Velomondial

Pubblicato da

Enrico

Enrico Bonfatti, dopo aver vissuto e lavorato nella industriosa Lombardia, si è ritirato oggi in una ridente frazione montana delle prealpi venete. Ha avuto il privilegio di poter sperimentare la vita senza il possesso dell'automobile per tredici lunghi anni. Ultimamente lo ha perso a causa del mutato contesto nel quale si trova a vivere e delle politiche di smantellamento del trasporto pubblico in atto ormai da diversi anni nel nostro paese e non solo. Ha dato vita a questo blog nell'ormai lontano 2009, spinto dalla necessità di preservare, per quanto possibile, il quartiere dove viveva dal quotidiano assalto delle lamiere.

0 pensieri su “Honk! L’Europa raccomanda il limite di 30 km/h.”

Rispondi