Enormi voragini negli spazi pubblici (e nel pensiero privato)

Quanto sono brutte le “migliori pratiche” quando parliamo di vie urbane e marciapiedi?

Quando si tratta delle nostre strade è davvero bizzarro quello che sembriamo tranquillamente riuscire ad accettare come “normale”. Questa vignetta di Karl Jilg realizzata su commissione dell’Amministrazione Stradale Svedese, mostra quanto sia estrema la situazione anche in un quartiere commerciale progettato per dare molta importanza agli spostamenti pedonali.

Sweden cartoon showing road space eaten by cars

* Grazie a per la segnalazione.

# # #

L’artista:

sweden Karlk Jilg illustratorKarl Jilg è un grafico e illustratore e lavora nell’editoria dal 1961. Ha fondato la sua azienda nel 1980 a Norrkoping, Svezia. Publica materiale didattico, riviste, pubblicità, fumetti, biglietti natalizi etc. È membro dell’Associazione Svedese Fumettisti. La sua pagina web: http://www.jilg.com

Gli potete scrivere: karl@jilg.com o telefonargli: +46 070/510 96 57.

Pubblicato da

Enrico

Enrico Bonfatti, dopo aver vissuto e lavorato nella industriosa Lombardia, si è ritirato oggi in una ridente frazione montana delle prealpi venete. Ha avuto il privilegio di poter sperimentare la vita senza il possesso dell'automobile per tredici lunghi anni. Ultimamente lo ha perso a causa del mutato contesto nel quale si trova a vivere e delle politiche di smantellamento del trasporto pubblico in atto ormai da diversi anni nel nostro paese e non solo. Ha dato vita a questo blog nell'ormai lontano 2009, spinto dalla necessità di preservare, per quanto possibile, il quartiere dove viveva dal quotidiano assalto delle lamiere.

Rispondi