Caos di bici sui marciapiedi? Una rastrelliera ad ogni incrocio.

Le compagnie di bike sharing a flusso libero hanno aggiunto 44.000 biciclette nelle strade delle città americane nel 2017, raddoppiando quasi le dimensioni della flotta nazionale di biciclette condivise. Un effetto collaterale, riportato fino alla nausea dalla stampa , è il caos di biciclette parcheggiate a casaccio sui marciapiedi.

Non dovrebbe essere un problema difficile da risolvere: basterebbe aggiungere  parcheggi per biciclette a bordo strada. Washington, DC, sta prendendo in considerazione qualcosa in questo senso.

David Whitehead su Greater Greater Washington riferisce che alcuni funzionari locali vogliono aumentare la disponibilità di parcheggi per le biciclette con un ambizioso progetto di ampliamento concomitante all’inaugurazione del servizio cittadino di bike sharing a flusso libero.

In una lettera al presidente del Consiglio comunale Mary Cheh, il membro del Consiglio David Grosso ha detto che dovrebbe esserci una rastrelliera ad ogni incrocio:

Dovremmo avere almeno un portabiciclette in ognuno dei nostri 7.700 incroci in città. Nessuno dovrebbe mai camminare per più di un isolato dalla rastrelliera alla sua destinazione finale.

Grosso stima il costo dell’operazione in 2-   3 milioni di dollari da finanziare attraverso un aumento dei costi delle licenze per i servizi di condivisione delle biciclette a flusso libero.

Il lato della carreggiata in prossimità dei passaggi pedonali è il posto perfetto per posizionare le rastrelliere, osserva David Cranor di Greater Greater Washington. Mantenendo la zona libera da auto in sosta, il parcheggio delle biciclette renderà ben visibile il passaggio pedonale, migliorando la sicurezza per tutti. Circoli virtuosi!

Articolo orignale: Fix bike clutter. Put a bike corral on every block.

L’autrice

Angie Schmitt

Angie è una scrittrice di Cleveland con un background di giornalismo e progettazione. Da sei anni scrive su Streetsblog.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.